Bollito con salsa di peperoni

Siamo in autunno e fa ancora tanto caldo,  c'è già voglia di bollito perchè negli scorsi anni tra piogge e nebbie questo era un piatto consumato frequentemente. Ecco un piatto di bollito freddo con una salsa stuzzicante che ci fa pensare all'inverno che deve arrivare senza tradire l'estate che ancora prevale.

Rosalina
Bollito con salsa di peperoni

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
medio

Preparazione:
15 min

Cottura:
60 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Bollito con salsa di peperoni

Bollito: 1,200 kg, di manzo,
Peperoni: 1 giallo + 1 rosso,
Prezzemolo: 1 mazzetto,
Aglio: 2 spicchi,
Sedano: 2 gambi,
Salvia: 3\4 foglie,
Sale: q.b.,
Basilico: 6 foglie,

» Preparazione di: Bollito con salsa di peperoni

Mettete in una pentola capace l'acqua, la Cipolla, l'aglio, la salvia, il sedano, la carota ed il sale. Quando l'acqua bolle unite la carne, coprite la pentola con un coperchio e lasciatela cuocere per circa 60 minuti.  A cottura ultimata togliete il bollito dalla pentola e fate intiepidire.

 

Mentre il bollito cuoce preparate la salsa:  dopo averli lavati tagliate i peperoni a dadini e metteteli in un tegame. Frullate nel mixer il pomodoro sbucciato con il basilico,  il tuorlo d'uovo crudo  ,il prezzemolo lavato ed asciugato, l'olio ed il sale. Unite questa salsa ai peperoni tritati, aggiungete l'aceto e rimestate bene. Tagliate il bollito a fettine e servitelo ricoperto di salsa.


» I nostri consigli

Se non vi dà fastidio l'aglio potete tritarlo con gli altri ingredienti  della salsa d'accompagnamento del bollito. Un buon bollito leggermente speziato si ottiene mettendo nella pentola dove sta cuocendo la carne una cipolla pelata nella quale sono stati infilati cinque o sei chiodi di garofano. Il taglio di carne da preferire è il muscolo.


» Curiosità

Questa ricetta è nata quando io e mio marito alla "Trattoria del bollito" di Carmagnola cucinavamo tutti i giorni questo piatto tipico.  La calura estiva ci imponeva l'utilizzo di salse appetitose e fresche in alternativa a quelle tradizionali più corpose e piccanti.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Zucchine in carpione
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Frutta martorana Ricetta Involtini di Peperoni alla Rosalina Ricetta Crostino di pane con prosciutto crudo Ricetta Insalata russa di nonna Rosy Ricetta Torta di mele e zabaglione Ricetta I Pizzoccheri valtellinesi Ricetta Nutella Cake Ricetta Pesto alla genovese Ricetta Fécc de ràe  e patate della Valle Camonica
Le stagionali

Ricetta Budini di mele e nocciole Ricetta Apple pie o torta di mele Ricetta Pasticcio di mele Ricetta Frittelle di pesciolini bianchetti Ricetta Spaghetti al miele Ricetta Macarons Ricetta Rane in pastella Ricetta Gnocchi al sugo di pomodoro conservato Ricetta Insalata russa di nonna Rosy
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare