Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 883

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 1033

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Strict Standards: mktime(): You should be using the time() function instead in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php:883) in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193

Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 17

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157
Spaghetti al cartoccio con zucchine e gorgonzola: ricetta e preparazione

Spaghetti al cartoccio con zucchine e gorgonzola

Questa ricetta è stata creata per dare un'immagine diversa alla solita pastasciutta esaltando il sapore dei suoi ingredienti e lasciando ad ogni commensale la curiosità di aprire il proprio pacchetto fumante.
Comoda e pratica questa preparazione si presta ad essere preparata prima e riscaldata al momento del pasto, quindi può essere utile anche nelle cene dove non tutti i commensali arrivano alla stessa ora.

Rosalina
Spaghetti al cartoccio con zucchine e gorgonzola

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
20 min

Cottura:
15 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Spaghetti al cartoccio con zucchine e gorgonzola

Farina: 2 cucchiai,
Aglio: 1 spicchio,
Prezzemolo: 4 rametti,
Peperoncino: 1 tritato un pizzico,
Burro: 100 g,
Brodo vegetale: 2 mestoli,
Latte: 1 bicchiere,
Sale: q.b.,

» Preparazione di: Spaghetti al cartoccio con zucchine e gorgonzola

Lavate le zucchine e tagliatele a julienne tenendone una da parte.
Fate soffriggere in una padella con il burro uno spicchio d'aglio finchè non è si scurisce.
Togliete l'aglio e aggiungete la Cipolla tagliata molto fine.


Soffriggete bene la cipolla, sfumate con il vino bianco e aggiungete il brodo continuando la cottura.
Nel bicchiere di latte sciogliete bene la farina ed unitela all'intingolo che sta cuocendo.
Quando la salsa si è addensata unite il prezzemolo tritato, le zucchine a julienne, il formaggio grattugiato ed il pomodoro tagliato a dadi.
Cuocete qualche minuto e togliete dal fuoco.


In una pentola con dell'acqua salata in ebollizione gettate gli spagnetti cuocendoli 4 minuti in meno di quello che è indicato sulla confezione.

Scolate la pasta, raffreddatela sotto l'acqua corrente, mettetela in una terrina,quando è freddo unite il sugo  rimestando bene, aggiustate di sale e aggiungete la gorgonzola a dadini.
Dividete la preparazione in quattro parti mettendo ciascuna porzione su di un quadrato fatto di stagnola o carta da forno.


Tagliate qualche dischetto di zucchina cruda e decorate in superferfice la pasta, chiudete bene i cartocci, poneteli in forno a 180° per 10/15 minuti e serviteli chiusi appoggiati sui piatti da portata.


» I nostri consigli

Per riscaldare i cartocci si possono usare due sistemi:
1) quello del forno tradizionale che prevede un cartoccio fatto con la carta d'alluminio da forno,
2) quello di usare il microonde, in questo caso è tassativo fare il cartoccio con la carta da forno perchè l'alluminio se messo nel microonde può provocare esplosioni e danni.
Per ritagliare della giusta misura il cartoccio è bene mettere un piatto sulla carta da forno o sull'alluminio e tagliare un quadrato che sia più largo di almeno 15 centimetri dal bordo del piatto.


» Curiosità

Qualsiasi pasta al sugo si può preparare così rispettando il procedimento indicato.
Ottimi sono gli spaghetti con i frutti di mare, oppure pomodoro e basilico ecc.
Già nel passato questo metodo di cottura era conosciuto e veniva usata la carta oleata come unico involucro per gli alimenti, ai giorni nostri è molto più facile fare queste ricette perchè i materiali usati sono sicuri e pratici.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Frittata al forno Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Roast beef con salsa calda
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Struncatura ammollicata della Piana di Gioia Tauro Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Rivoltata di pesche Ricetta Carne all'albese con salsa calda al formaggio Raschera Ricetta Pappardelle con pesto di finocchi, arancia, menta e polpo Ricetta Pancake Ricetta Crostata di grano saraceno Ricetta Insalata di spinaci pere e noci Ricetta Tortino fresco di verdure Ricetta Germogli autoprodotti Ricetta Torta di amarene
Le stagionali

Ricetta Streghette Ricetta Torta allegra Ricetta Insalata di farro e verdure Ricetta Risotto con zucchine e porri dolci Ricetta Pasta con zucchine Ricetta Peperoni in agrodolce sotto vetro Ricetta Flan di peperoni con salsa ai due formaggi Ricetta Torta sfoglia con uova pomodoro e mozzarella Ricetta Pere al vino rosso
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare