Risotto con zucchine e porri dolci

Questo risotto è dedicato a quelli che amano i gusti delicati della verdura.
Molti pensano che il porro sia un tipo di verdura indigesto e nemico delle relazioni sociali ma, questo può accadere solo se si consuma crudo, se invece si usa per le preparazioni cotte questo non accade, anzi risulta molto digeribile e profumato.
 

Rosalina
Risotto con zucchine e porri dolci

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
10 min

Cottura:
30 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Risotto con zucchine e porri dolci

Riso: 350 g del tipo arborio,
Zucchine: 4 medie,
Burro: 40 g,
Latte: 200 ml,
Brodo vegetale: 1/2 litro ristretto,
Formaggio Grana: 4 cucchiai grattugiato,
Olio di mais: 1 cucchiaio,
Sale: q.b.,

» Preparazione di: Risotto con zucchine e porri dolci

In una pentola soffriggete i porri tagliati a rondelle con un pò di burro e olio.

Dopo qualche minuto aggiungete gli zucchini tagliati a pezzetti continuando a cuocere fino a che il tutto è perfettamente rosolato, bagnate con il latte  e portate a bollore.

 

Togliete la pentola dal fuoco e con il mixer ad immersione frullate il tutto.

Rimettete la pentola sul fuoco, salate e aggiungete il riso.

 

Cuocete 18/20 minuti il riso aggiungendo del brodo concentrato di verdura, ( si ottiene facendo consumare il brodo sul fuoco).

Aggiustate di sale e mentecate con il burro ed il formaggio grattugiato prima di servire.


» I nostri consigli

Se volete preparare questo tipo di risotto tempo prima potete fare il sugo e raffreddarlo.

Cuocete il riso a 3/4 del tempo di cottura, raffreddatelo sotto l'acqua fredda e scolatelo.

Tenete le due preparazione in frigorifero ed unitele al momento di consumarle finendo la cottura per i minuti che mancano.


» Curiosità

Con l'avanzo di questo riso potete fare delle ottime crocchette unendo un uovo e mettendo all'interno di ognuna un pezzo di formaggio del tipo fontina.

Passate le crocchette nell'uovo,  poi nel pane grattugiato e friggete.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Focaccia barese Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Zucchine in carpione
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Frittelle di mele Ricetta Castagnole di Carnevale Ricetta Testaroli con sugo di funghi e foie gras Ricetta Polpette di salsiccia alla Rosalina Ricetta Focaccia di Susa Ricetta Zuppa di cipolle Ricetta Torta di amarene Ricetta Risotto alla bresaola Ricetta Risotto al salto allo zafferano con petto d'anatra leggermente affumicato
Le stagionali

Ricetta Torta al mais e limone Ricetta Padella di pollo con patate al rosmarino Ricetta Risotto con gli asparagi Ricetta Scampi alla diavola - ricetta alla lampada Ricetta Lo Creichen tipico valdostano Ricetta Pasta cotto e gorgonzola dolce Ricetta Tortino agli asparagi Ricetta Torta allegra Ricetta Torta di mele e pere
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare