Risotto al pomodoro, crescenza e basilico

Questo risotto dal sapore delicato degli ultimi pomodori dell'orto è il ricordo che nell'inverno rigido ci tornerà in mente quando penseremo all'estate.

 

Rosalina
Risotto al pomodoro, crescenza e basilico

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
15 min

Cottura:
20 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Risotto al pomodoro, crescenza e basilico

Riso: 350 g del tipo roma o arborio,
Pomodori: 5 belli maturi,
Cipolla: 1 media,
Basilico: 6 foglie,
Olio di semi: 4/5 cucchiai,
Brodo vegetale: 1/2 litro,
Formaggio: g. 250 del tipo crescenza o stracchino,
Formaggio Grana: 4 cucchiai grattugiato,
Sale: q.b.,

» Preparazione di: Risotto al pomodoro, crescenza e basilico

Fate soffriggere la Cipolla tritata nell'olio, aggingete il riso e fate tostare qualche minuto rimestando, togliete la pentola dal fuoco e preparate i pomodori.

 

Tuffateli in una pentola dove c'è dell'acqua che bolle e dopo qualche minuto toglieteli e privateli della pelle.

Metteteli nel mixer con le foglie di basilico e tritate grossolanamente il tutto.

Aggiungete i pomodori al riso, salate e fate cuocere facendo consumare il liquido che essi hanno messo fuori.

Aggiungete il brodo e finite la cottura.

 

Prima di portare in tavola mentecate con la crescenza ed il formaggio grattugiato.

 


» I nostri consigli

Il riso per taluni è un alimento poco digeribile per l'alta quantità di amido che possiede, per ovviare a questo inconveniente basta sciacquarlo prima di cucinarlo.

La crescenza va aggiunta solo prima di portare in tavola il risotto perchè come tutti i formaggi cuocendo è molto probabile si attacchi alle pareti ed al fondo della pentola.

 


» Curiosità

Il riso è conosciuto in Cina da 7000 anni, in Italia invece fece il suo ingresso 500 anni fa.

Per un certo periodo di tempo non venne usato per fare i risotti ma venne impiegato come decotto per il mal di pancia ed in seguito divenne un ingrediente per dolci.

 

 


 


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Zucchine in carpione
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Riso con pollo al curry e mandorle Ricetta Torta di mele e pere Ricetta Insalata di cavolo cappuccio e bollito Ricetta Torta Paradiso Ricetta Ricotta di capra, scorze di chinotto e arancio, fumo di legna Ricetta Manzo affumicato al parmigiano Ricetta Spaghetti con melanzane e tonno Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Gnocchi farciti di caprino con boudin e crema di verdure - ricetta valdostana
Le stagionali

Ricetta Gnocchi di patate e lattuga in salsa gorgonzola Ricetta Torta Marmorizzata Ricetta Orecchiette al pomodoro Ricetta Insalata di fine inverno Ricetta Flan di lattuga in salsa zafferano Ricetta Risotto al miele Ricetta Noisette croccanti di toma d'alpeggio con vellutata di pere Ricetta Anatra in salsa di mele Ricetta Pasta di zucchero, composto base
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare