Sformatino di prosciutto cotto in gelatina

Se aprite il vostro frigorifero e trovate un piatto come questo ad aspettarvi vi torna immediatamente l'appetito stroncato dalla calura estiva.

Rosalina
Sformatino di prosciutto cotto in gelatina

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
20 min

Cottura:
10 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Sformatino di prosciutto cotto in gelatina

Tonno: 250 g,
Maionese: 4 cucchiai,
Capperi: 1 cucchiaio sott'aceto,
Sale: q.b.,
Gelatina: 1 cubetto,
Acciughe: 2 filettini sott'olio,

» Preparazione di: Sformatino di prosciutto cotto in gelatina

Preparate la gelatina sciogliendo 1 dado in un pentolino messo sul fuoco con 250 g di acqua.

Fate bollire lentamene rimestando continuamente fino quando la gelatina è completamente disciolta, togliete dal fuoco, aggiungete 250 g di acqua fredda, il cucchiaio d'aceto e fate raffreddare.

 

Nel mixer mettete la patata lessata, il tonno, i capperi, i filetti d'acciuga e la maionese; frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, unite il sale, mescolate bene e riponete in frigorifero.

Tagliate a striscie le fette di prosciutto e sistemate metà uovo sodo di fondo di 8 bicchieri di plastica usa e getta con la parte del tuorlo rivolto verso il basso.

 

Mettete un ciuffo di listarelle di prosciutto sopra il mezzo uovo, aggiungete la salsa preparata distribuendola equamente negli 8 bicchieri, aggiugete il restante prosciutto e mettete in congelatore per una mezz'ora.

 

Quando la gelatina è fredda rovesciatela delicatamente sugli altri ingredienti già molto freddi.

Mettete in frigorifero per almeno 3 ore e quando è ora di servire girate intorno al bordo degli stampini un coltello scaldato sulla fiamma e capovolgete con delicatezza nei piatti.

 

Accompagnateli con una fresca insalata mista.

 

 


» I nostri consigli

Se non avete molto tempo a disposizione potete benissimo riempire gli stampini e ricoprirli con la gelatina ancora tiepida. La riuscita del piatto non sarà compromessa ma l'aspetto è ben diverso perchè il caldo scioglie il composto che farcisce gli sformati e la gelatina diventa opaca.


» Curiosità

La gelatina è molto versatile, se si indurisce basta riscaldarla e utilizzarla come fosse appena preparata, se la si vuole a specchio basta farne uno strato in una teglia e indurirla in freezer, farcirla con quello che si vuole, rimetterla in congelatore e, appena è solido anche questo strato, ricoprire con la velatura finale.

Se avete pazienza con la gelatina raffreddata a temperatura ambiente e utilizzate il freezer per comporre i vostri sformati otterrete ottimi risultati.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Zucchine in carpione
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Guancetta di manzo Fassone Brasata con spuma di Parmigiano al Tartufo Bianco d’Alba Ricetta Coniglio ripieno alle erbe Ricetta Crema di Zucca Ricetta Parmigiana di melanzane Ricetta Crostino di pane con prosciutto crudo Ricetta Faraona deliziosa Ricetta Tiella di polpo Ricetta Polpette di salsiccia alla Rosalina Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno
Le stagionali

Ricetta Sfoglia con fragole, kiwi e crema di limone Ricetta Torta di mele frullate Ricetta Biscottini morbidi Ricetta Corona di riso alle zucchine e Fiori di Zucca Ricetta Sofficini con speck, gorgonzola e sedano Ricetta Panna Cotta agli Asparagi di Santena Ricetta Torta di amarene Ricetta Insalata russa di nonna Rosy Ricetta Risotto all'Arneis del Roero
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare