Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 883

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 1033

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php on line 957

Strict Standards: mktime(): You should be using the time() function instead in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/mondodel/public_html/HTML/Template/Sigma.php:883) in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193

Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 17

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157

Notice: Browser unknow in /home/mondodel/public_html/include/orichalcum.inc.php on line 157
Lasagne di Carnevale: ricetta e preparazione

Lasagne di Carnevale

Piatto particolarmente ricco e sontuoso che ben si presta ai festeggiamenti sfarzosi del Carnevale. Questa variante super farcita della più tradizionale e classica ricetta napoletana è certamente una proposta succulenta e perfetta per celebrare anche a tavola il Martedì e il Giovedì Grasso.

Lasagne di Carnevale

Difficoltà:
media

Dosi:
12 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
120 min

Cottura:
70 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Lasagne di Carnevale

Carne bovina: 3-4 etti di guancia,
Salame: 2-3 (da cuocere),
Pancetta: 100 g fresca,
Sale: q.b.,
Pepe: q.b.,
Ricotta: 1/2 kg di pecora,
Pasta sfoglia: 600 g, fresca per lasagne,
Panini: 2 (pieni di mollica),
Latte: q.b.,
Prezzemolo: 1 mazzetto tritato,
Formaggio Provola: 250 g, affumicata,

» Preparazione di: Lasagne di Carnevale


Pelate la Cipolla, tritatela e mettetela a rosolare con l’olio d’oliva.
Poi aggiungete la carne, i salamini e la pancetta, il tutto tagliato a pezzi (i salamini privati della pellicola di rivestimento).

Fate rosolare bene e dopo aggiungete 2 bottiglie di passata di pomodoro (o se disponibili 2 kg di pomodori perini, possibilmente San Marzano, passati al passaverdura). Salate, pepate leggermente e fate cuocere a fuoco piano, per almeno 2 ore.

Perchè perda un po' del suo liquido, ponete la ricotta a scolare su un setaccio o su uno scolapasta ricoperto da un telo di cotone.

Fate bollire 6 uova fino a renderle sode, sgusciatele e tagliatele a fettine, magari usando l’apposito utensile che garantisce fette regolari.

Preparate delle polpettine piccoline (più o meno come una ciliegia) usando la carne del sugo dopo averla tritata con il trita carne e non con il robot da cucina.

Mescolate la carne tritata con 3 uova, la mollica di due panini ammollata nel latte e un po’ di prezzemolo tritato.

Infarinate le polpettine e friggetele in olio caldo, poi mettetele a perdere l’eccesso di unto sulla carta da cucina.

Affettate la provola e la mozzarella. Mettete la ricotta in una ciotola,unite 3 mescoli di sugo e mescolate il tutto per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Lessate al dente le lasagne, poche alla volta, in abbondante acqua salata a cui avrete unito un po’ di olio (per evitare che si attacchino tra di loro), mettetele a raffreddare su un canovaccio.

Prendete una teglia (o più di una) possibilmente rettangolare, distribuite sul fondo un po’ di sugo, coprite con uno strato di lasagne, poi distribuite nell’ordine un po’ di composto di ricotta e sugo,fettine di provola e di mozzarella, polpettine, fettine di uova sode, un po’ di sugo e una spolverata di parmigiano.

Continuate fino a terminare gli ingredienti, ma nell’ultimo strato mettete solo sugo, mozzarella e parmigiano.

Cuocere in forno caldo a 180 gradi per almeno un’ora ma anche di più, comunque alla fine le lasagne dovranno essere ber dorate e con i bordi belli croccanti.

Togliete dal forno e lasciate riposare una ventina di minuti, prima di servire queste super lasagne di Carnevale. 


» I nostri consigli


Al posto dei salami da cuocere, potete usare 4 etti di salsiccia fresca. Non sceglietela, però troppo aromatizzata.
Per i formaggi, invece, preferite sempre quelli di bufala,daranno un sapore ed una qualità irripetibili al piatto. 


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Frittata al forno Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Roast beef con salsa calda
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Struncatura ammollicata della Piana di Gioia Tauro Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Risotto alle mele Ricetta Roast beef con salsa gustosa Ricetta Pasta al forno Ricetta Spaghetti integrali con noci e formaggio Ricetta Torta del vasetto Ricetta Gnocchi farciti di caprino con boudin e crema di verdure - ricetta valdostana Ricetta Sgonfiotti alle pesche sciroppate Ricetta Scaloppine con pomodoro e mozzarella Ricetta Frittatine ai fiori di zucca cotta in forno
Le stagionali

Ricetta Fettuccine al salmone - ricetta alla lampada Ricetta Frittelle di pesciolini bianchetti Ricetta Risotto alle mele Ricetta Torta di pavesini macinati Ricetta Verdure gratinate Ricetta Sofficini con speck, gorgonzola e sedano Ricetta Scaloppine di manzo all'ortolana Ricetta Vellutata di spinaci Ricetta Germogli autoprodotti
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare