Ciacci

I ciacci, che in pochissimi conoscono, sono una specialità tipica emiliana, particolarmente legata alle zone di Zocca e Montese, in provincia di Modena. La loro preparazione, piuttosto facile, è data da un impasto di farina ed acqua semi-solido, detto "colla", che, dopo un periodo di riposo di circa mezz'ora, viene fatto cuocere in "cotte" (piastre) di metallo scaldate sul fuoco. Ottimi da gustare farciti con salumi, formaggi, cicoria ripassata e tutto ciò che stuzzica la vostra gola e la vostra fantasia!

Redazione di Modena Frignano
Ciacci

Difficoltà:
bassa

Dosi:
10 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
40 min

Cottura:
8 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Ciacci

Farina: 500 g, tipo00,
Sale: 15 g,
Acqua: 2 l circa,
Olio extravergine d'oliva: per ungere le cotte,
Lardo: 200 g macinato,
Aglio: 1 spicchio,
Rosmarino: 1 rametto,
Patate: 1/2 per spandere l'olio,

» Preparazione di: Ciacci

In un contenitore piuttosto capiente preparare un impasto con 1/2 kg di farina, 15 grammi di sale e acqua quanto basta. Volendo si può utilizzare l'acqua minerale, ma va benissimo anche l'acqua naturale del rubinetto di casa.

 

L'acqua va aggiunta con moderazione, altrimenti si rischia poi di dover integrare altra farina all'impasto. Si diluisce pian piano la farina cercando di mescolare molto perchè non rimangano dei grumi.

Quando la "colla" è fatta, bisogna lasciarla riposare almeno mezz'ora prima di usarla, per dare modo alle molecole di acqua e di farina di amalgamersi bene tra loro.

 

Se questa operazione non è fatta alla perfezione, quando si versa la colla sulla cotta bollente, l'acqua schizzerà via.

 

Prima di usare l'impasto bisogna mescolarlo ancora un po'.
Quando è il momento di procedere alla cottura bisogna scaldare le cotte, che una volta erano di ferro.

Ungete le cotte con dell'olio e, per spanderlo bene su tutta la superficie della piastra, aiutatevi con una mezza patata, oppure mezza mela o mezzo limone.
Anzichè l'olio si può usare, come facevano una volta, la cotenna del maiale.

Quindi si versa un mestolo di impasto sulla cotta e, una volta steso, ci si appoggia sopra la seconda cotta.

Devono rimanere sul fuoco complessivamente 7-8 minuti, quindi sono pronti da condire.

Quando sono ancora caldi, strofinateli con uno spicchio d'aglio e poi farcite con il lardo macinato, la "cunza", e un po' di rosmarino.

 


 


» I nostri consigli

In alternativa al lardo, i ciacci sono squisiti anche farciti con salumi, formaggi, salsiccia sbriciolata, verdure ripassate... a voi sperimantare le infinite varianti!


» Curiosità

Un tempo, per cuocere i ciacci, si utilizzava "el sulad", una particolare padella usata anche per cuocere la torta di riso e patate. Si trattava, in genere, di contenitori rotondi, di grandi dimensioni e di rame.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Zucchine in carpione
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Pasta di zucchero, composto base Ricetta Budino all'uva nera Ricetta Rivoltata di fragole Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Involtini di Tacchino ripieni Ricetta Torta di mais e albicocche sciroppate Ricetta Insalata di cavolo cappuccio e bollito Ricetta Pappardelle al ragù di agnello Ricetta Involtini di melanzane al forno
Le stagionali

Ricetta Pane con farina di ceci Ricetta Pasta di zucchero, composto base Ricetta Spaghetti alle tre carni Ricetta Torta di noci e cioccolato Ricetta Pappardelle al ragù di agnello Ricetta Chicche di formaggio Ricetta Nutella Cake Ricetta Spezzatino rifatto Ricetta Falde di peperoni farcite
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare