Torta di pere al vino

Le profumate pere al vino rosso ci parlano dell'inverno e delle serate passate in casa al caldo.
Facciamone un dolce delizioso per trasformare una sera qualunque in una sera di festa.

 

Rosalina
Torta di pere al vino

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
20 min

Cottura:
70 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Torta di pere al vino

Pera: 4 per Martin sec o Madernassa,
Vino rosso: 350 g Barbera o altro vino corposo,
Zucchero: 200 g,
Cannella: 1/2 stecca,
Arancia: 1/2 cucchiaino di buccia grattugiata,
Farina: 150 g,
Zucchero: 150 g,
Burro: 150 g,
Lievito: 1 bustina per dolci,

» Preparazione di: Torta di pere al vino

Bollire le pere intere con il vino, lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano e la buccia di aranci per 35/40 minuti (la forchetta deve penetrare bene nella polpa della pera).

 

Quando sono cotte toglietele dalla pentola,  fate restringere il sugo di cottura e mettetelo da parte togliendo i chiodi di garofano e la cannella.

Fate raffreddare le pere e tagliatele a pezzetti levando il torsolo.

 

Preparate la base della torta sbattendo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto schiumoso, aggiungete la farina, lo lievito e il burro ammorbidito amalgamando bene.

 

Rivestite  una tortiera con della carta da forno tagliata esattamente delle dimensioni del suo fondo.

Mettete metà delle pere tagliate sul fondo e riempite lo stampo per torta con il composto preparato.

 

Infornate a 180° per 30/35 minuti passati i quali controllate toccando la superficie in centro della torta (se balla deve ancora cuocere, se invece è soda toglietela dal forno).

Lasciatela intiepidire e dopo aver passato un coltello sui bordi della tortiera rigiratela su di un piatto da portata.

Togliete la carta da forno e disponete il resto delle pere ricoprendo il tutto con il liquido di cottura.

 

Servite quando è tutto freddo.


» I nostri consigli

Volendo potete sostituire i 150 g di burro con un vasetto da 125 g di jogourt  neutro o alla frutta e due cucchiai di olio di semi di girasole o di oliva.

Per esperienza personale vi consiglio di ungere la tortiera prima di mettere la carta da forno sul fondo.

 


» Curiosità

Siccome io uso molto la frutta per i miei dolci e avendo a disposizione delle pere cotte avanzate ho provato a fare una torta con questo ingrediente.

 

L'esperimento non solo è riuscito, ma mi ha procurato del lavoro in più perchè le mie amiche mi hanno prenotato altre torte per le loro feste famigliari.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Zucchine in carpione Ricetta Salsicce in umido
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Coniglio in salmì con patate Ricetta Gnocchi di patate e lattuga in salsa gorgonzola Ricetta Agnolotti alla Piemontese Ricetta Crostata alla marmellata di peperoni Ricetta Pasta al forno Ricetta Panna Cotta agli Asparagi di Santena Ricetta Sorça di Variney Ricetta Pollo con Birra Bionda Cipolle e Speck del Ristorantino del Borgo Ricetta Torta di mais e albicocche sciroppate
Le stagionali

Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Pasta di Pane Ricetta Fagottini scarola, pinoli, uvetta ed acciughe Ricetta Spaghetti cacio e pepe Ricetta Lo Creichen tipico valdostano Ricetta Il pane ciabatta con il poolish Ricetta Torta allegra Ricetta Torta di mais e albicocche sciroppate Ricetta Torta di mele morbida
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare