Sgonfiotti alle pesche sciroppate

Questi sgonfiotti sono ottimi come fine pasto ma, sono anche fantastici per la prima colazione.
Fatti con ingredienti naturali e senza burro, (in alternativa si usa lo yogourt) sono ideali come colazione o merenda per i bambini.

Rosalina
Sgonfiotti alle pesche sciroppate

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
15 min

Cottura:
15 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Sgonfiotti alle pesche sciroppate

Farina: 150 g,
Zucchero: 150 g + 50 g,
Yogurt: 125 g (1 vasetto),
Olio di semi: 4 cucchiai,
Lievito: 1 bustina (per dolci),
Pesche: 4 sciroppate,
Limone: 1 pizzico di buccia grattugiata,
Marmellata: 100 g possibilmente pesche o albicocche,

» Preparazione di: Sgonfiotti alle pesche sciroppate

Mettete nel mixer le uova e lo zucchero, sbattete fino a che non ottenete un composto gonfio e spumoso.
Unite la farina, lo lievito, la buccia di limone grattugiato, lo yogourt, due cucchiai di olio e fate amalgamare bene.
Preparate gli stampini di stagnola, ungeteli con un pennello immerso nel rimanente olio e spolverateli con lo zucchero.


Accendete il forno a 180° e versate il composto negli stampini, immergete in ognuno un quarto di pesca sciroppata scolata del suo liquido.
Infornate gli stampini (devono essere 8 in tutto) e cuocerte per 15/20 minuti.


Quando sono cotti toglieteli dal forno, fateli intiepidire e toglieteli dagli stampini rigirandoli al contrario, (le pesche sciroppate sono pesanti e finiscono sul fondo).
Sciogliete la marmellata con un cucchiaio di acqua e con un pennello ricoprite bene gli sgonfiotti riempendo anche gli eventuali spazi vuoti.
Serviteli sia tiepidi che freddi.
 


» I nostri consigli

Questo impasto io lo uso anche come base per torte e ho scoperto che per avere un risultato ottimale non bisogna mai aspettare ad infornare il dolce perchè l'attesa cambia la lievitazione, quindi accendete il forno quando incominciate a preparare gli ingredienti necessari.


» Curiosità

Se invece delle pesche sciroppate volete mettere delle fette di pere, di mele e altra frutta non è necessario ribaltare i dolcetti estratti dagli stampini, basterà toglierli dallo stampo e spennellarli con la marmellata.
Se con gli sgonfiotti  alle pere volete unire delle scaglie di cioccolato potete farlo e per dare loro un tocco particolare lasciate anche qualche pezzo di cioccolato in superficie.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Zucchine in carpione Ricetta Salsicce in umido
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Rotolo con crema e mele spadellate Ricetta Spiedini di mazzancolle al miele di timo Ricetta Frittelle di ricotta Ricetta Risotto alla mozzarella e gorgonzola Ricetta Pomodori con salsa tonnata Ricetta Pane con farina di mais Ricetta Pappardelle con pesto di finocchi, arancia, menta e polpo Ricetta Fusilli con pomodorini, ricotta e speck Ricetta Spaghetti integrali leggeri
Le stagionali

Ricetta Budino alle fragole e pesche Ricetta Cozze gratinate Ricetta Mini Cakes al cioccolato Ricetta Torta di mele e pere Ricetta Lonza di maiale alle mele Ricetta Risotto al tartufo Ricetta Struncatura ammollicata della Piana di Gioia Tauro Ricetta Ciambello Cioccolato e crema Ricetta Giardino di verdure d'inverno all'olio di noci con crema di acciughe e aglio
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare