Baci di dama

Mi sono cimentata a copiare questi famosi biscotti... che penso conoscano veramente tutti. Amati da piccoli e grandi golosi.

Meglio non farli se si è a dieta... uno tira l'altro!

nonna papera
Baci di dama

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
medio

Preparazione:
30 min

Cottura:
30 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Baci di dama

Burro: 150 g,
Zucchero: 100 g,
Mandorle: 150 g, tritate
Farina: 150 g,
Sale fino: un pizzico,
Aroma: in fialetta, alcune gocce, all'arancia,
Cioccolato: 70 g, fondente, fuso per la farcia

» Preparazione di: Baci di dama


Con il mixer tritate le mandorle e lo zucchero fino ad ottenere un composto molto fine. Lo zucchero assorbirà l'olio emesso dalle mandorle e questo vi permetterà di ottenere un ottimo risultato.
Aggiungete il burro tagliato a pezzetti e gli altri ingredienti, amalgamate fino ad ottenere una palla di impasto liscio e omogeneo.
Fatelo riposare in frigo un paio di ore avvolto da pellicola, volendo, potete fare questo impasto anche il giorno prima.
Trascorso il tempo di riposo, togliete dal frigo e cominciate a preparare delle palline della dimensione di una piccola noce, deponetele su di una teglia da forno, foderata di carta forno, ben distanziate tra loro.
Infornate a 160 gradi per 25/30 minuti circa. (forno a gas)


Nel frattempo sciogliete al microonde il cioccolato fondente per qualche minuto a media potenza, andate di minuto in minuto mescolando, per evitare di abbrustolirlo.
Quando avrete cotto tutte le palline, fatele raffreddare e cominciate a farcirle con una piccola quantità di cioccolato, depositata al centro di una pallina soltanto e dalla parte piatta, quella che appoggiava alla teglia. Coprite ora con una pallina vuota, sempre con la parte piatta, comprimendola leggermente sul cioccolato in modo da distenderlo un po' ma senza farlo debordare dal biscotto. Procedete fino alla fine degli ingredienti, lasciate solidificare il cioccolato e servite. 


» I nostri consigli

Visitate   lacucinadinonnapapera.blogspot.it/ 

 


» Curiosità

 Biscotti dal sito.

 

  1. Biscotti all'ovomaltina
  2. Biscottini morbidi
  3. Biscotti pasquali
  4. Biscotti alla vaniglia


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Frittata al forno Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Roast beef con salsa calda
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Struncatura ammollicata della Piana di Gioia Tauro Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Risotto con pomodoro fresco, mozzarella e basilico Ricetta Risotto agli asparagi e formaggio caprino Ricetta Ciambella di pane farcita Ricetta Insalata di prosciutto cotto Ricetta Brodo di Pollo Ricetta Coniglio ripieno alle erbe Ricetta Pasta cotto e gorgonzola dolce Ricetta Straccetti di maiale con carciofi Ricetta Flan di peperoni con salsa ai due formaggi
Le stagionali

Ricetta Torta allegra Ricetta Spaghetti di riso senza glutine Ricetta Torta di fragole e marmellata di albicocche Ricetta Zucchine alla poverella Ricetta Pane con farina di ceci Ricetta Scaloppine con pomodoro e mozzarella Ricetta Peperoni in agrodolce sotto vetro Ricetta Fusilli al sugo di salsiccia e piselli Ricetta Risotto all'Arneis del Roero
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare