Baci di dama tricolore

 
Baci di dama tricolore, ricetta adatta alla giornata di oggi, 25 aprile. Ricetta semplice proposta in una variante colorata. Ricorda la nostra bandiera no? Nel caso vogliate una preparazione classica non aggiungete colorante alimentare e potete sostituire la glassa bianca a cioccolato fondente. Tritate le mandorle al mixer con lo zucchero, assorbirà la parte oleosa che si formerà ed eviterà che le mandorle tritate si attacchino al fondo e alle pareti del mixer.

nonna papera
Baci di dama tricolore

Difficoltà:
media

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
medio

Preparazione:
40 min

Cottura:
30 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Baci di dama tricolore

Burro: 150 g,
Farina: 150 g,
Mandorle: 150 g, pelate
Zucchero: 100 g,
Colorante alimentare: 2 fialette, 1 rossa e 1 verde
Aroma: alcune gocce, vaniglia
Uova: 1albume, montato

» Preparazione di: Baci di dama tricolore

Tritate le mandorle nel mixer assieme a 100 g di zucchero. Aggiungete la farina, il burro morbido, l’aroma di vaniglia, amalgamate bene con le mani. Montate l’albume e unitelo al composto delicatamente. Dividete l’impasto in due e coloratene una parte di verde e l’altra di rosso. Avvolgetele nella pellicola e mettetele a riposare in frigo per un’ora circa. Passato il tempo di riposo, stendete un foglio di carta forno su di una teglia e fate delle palline un po’ più piccole di una noce. Disponetele ben distanziate una di fianco all’altra; preparate un colore per volta e di numero pari. Cuocete a 160 gradi per 30 minuti circa. Nel frattempo, montate l’albume a neve fermissima con un cucchiaio di zucchero a velo, piano piano. Aggiungete, mescolando, altro zucchero, fino ad ottenere una glassa abbastanza densa. Mettete ora questa glassa, sulla parte piatta dei biscotti verdi, lasciate riposare alcuni minuti e coprite con i biscotti rossi. Una volta indurita la glassa, le parti si fisseranno bene l’una all’altra. Non chiudete i biscotti subito, la glassa colerebbe ovunque. Spolverizzate di zucchero a velo.


» I nostri consigli

 Visitate lacucinadinonnapapera.blogspot.it/

 


» Curiosità

 Biscotti dal sito...

 

   


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Salsicce in umido Ricetta Roast beef con salsa calda
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Pane alla salvia Ricetta Coniglio in caponata Ricetta Spezzatino con piselli Ricetta Chicche di patate rosse di Gimillan e cestino croccante di toma vecchia valdostana Ricetta Risotto con peperoni al forno Ricetta Il Ragù della  Nonna Gigliola Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Pane semidolce Ricetta Alberelli di biscotti
Le stagionali

Ricetta Torta di grano saraceno e marmellata di frutti di bosco Ricetta Croissant salato da farcire Ricetta Risotto all'uovo Ricetta Involtini di prosciutto crudo Ricetta Ragù di carne di maiale Ricetta Torta di ananas Ricetta Tubettini alle Cozze Ricetta Torta del vasetto Ricetta Germogli autoprodotti
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare