Sformatini di carote

Ecco una ricetta veloce, facile e molto gustosa. Un contorno sfizioso dal sapore delicato che piacerà anche ai bambini. Questi deliziosi sformatini di carota si prestano bene anche come antipasto... a voi la scelta!

Sformatini di carote

Difficoltà:
bassa

Dosi:
4 persone

Costo indicativo:
basso

Preparazione:
30 min

Cottura:
25 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Sformatini di carote

» Preparazione di: Sformatini di carote


Tritare la Cipolla e soffriggerla nell’olio, aggiungere le carote tagliate a rondelle e precedentemente lessate, poco dopo unire la panna, aggiustare di sale e pepe e cuocere per 5-6 min.

Nel frattempo preparare la besciamella: sciogliete il burro in un pentolino, appena inizia a friggere unire la farina setacciata e fate cuocere per qualche minuto, mescolando continuamente il tutto e facendo attenzione che non prenda colore e che non si attacchi.

A questo punto togliere il pentolino da fuoco e versare a filo il latte caldo, mescolando bene con un mestolo di legno.

Rimettere il pentolino sul fuoco e far cuocere a fiamma molto bassa per qualche minuto, finchè non inizierà a prendere il bollore.

Aggiungere un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata, continuare la cottura, a fuoco molto dolce, fino ad ottenere la giusta densità.

Ottenuta la bescaimella unirla alle carote e frullare il tutto insieme all'aceto balsamico, i tuorli d'uovo, il pepe e poco pangrattato per dare forma e consistenza.

Aggiustare di sale, se necessario.

Infine, oliare e infarinare 4 stampini da forno, versare il composto frullato senza riempire completamente gli stampini e cuocere per 25 min a 190°.

Servire su un piatto guarnendo con delle foglie di basilico fresco o, in alternativa, qualche rametto di rosmarino.

(di Patrizia Laquale)


» I nostri consigli


Nel preparare la besciamella è consigliabile, al momento di versare la farina, togliere il pentolino dal fuoco. Questo al fine di evitare la formazione di grumi che difficilmente si scioglierebbero anche con l'aggiunta del latte.


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Zucchine in carpione Ricetta Salsicce in umido
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Tartare di Pesce Ricetta Alberelli di biscotti Ricetta Strozzapreti carciofi e guanciale Ricetta Pappa al pomodoro Ricetta Brownies Ricetta Sorbetto di melone Ricetta Tiella di polpo Ricetta Insalata di spinaci pere e noci Ricetta Pane casereccio aromatizzato
Le stagionali

Ricetta Polpettone di carne e bietole Ricetta Vitello tonnato alla langarola Ricetta Torta di pere al vino Ricetta Insalata di cavolo cappuccio e bollito Ricetta Crumble di asparagi con seiras d'alpeggio Ricetta Pane alla salvia Ricetta Trippa in umido con patate Ricetta Gelatina di zabaglione Ricetta Gnocchi di patate e lattuga in salsa gorgonzola
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare