Tiella di polpo

La tiella consiste in una pizza a doppio strato con un ripieno che può essere rappresentato da ingredienti sia di mare, come polpi, calamaretti, baccalà, alici o sarde, che di terra, come verdure varie, ortaggi, cipolle. La ricetta che segue è quella forse più famosa e diffusa e vede protagonisti i polpi e le olive di Gaeta.

Redazione Centrale
Tiella di polpo

Difficoltà:
bassa

Dosi:
6 persone

Costo indicativo:
medio

Preparazione:
120 min

Cottura:
40 min

Scegli tra:
carta dei vini

Scegli tra:
carta delle birre

Scegli tra:
carta oli ed aceti



» Ingredienti per: Tiella di polpo

Farina: 250 g di grano tenero + 250 g di grano duro,
Acqua: q.b.,
Polpo: 1,200 kg,
Aglio: 3 spicchi,
Vino bianco: 1/2 bicchiere,
Olive: a piacere,
Peperoncino: a piacere,

» Preparazione di: Tiella di polpo


Per la pasta: mischiare le farine, sciogliere nel centro il lievito con l’olio, un pizzico di sale e l’acqua tiepida che aggiungerete secondo esigenza impastando a mano fino ad avere un impasto morbido ed elastico.

Coprite con uno straccio e lasciate lievitare per circa un’ora fino quasi al doppio del volume iniziale. Stendetene poco più di metà in un disco di spessore non superiore ad un cm. e di diametro leggermente superiore alla teglia nella quale, cosparsa d’olio, l’adagerete coprendone il bordo.

Versate il ripieno abbondante e coprite con l’altra metà della pasta sigillandone il bordo con le dita in modo da dargli un aspetto ondulato, spennellate d’olio, punzecchiate con una forchetta ed infornate a 180- 200° per 30-40 minuti fino a che la superficie non sarà dorata.

Per il ripieno: andrebbe preparato il giorno precedente in modo da lasciarlo riposare ed insaporire. Versare i polpi in un tegame senz’acqua e senz’olio, lasciateli cuocere coperti per 30-40 minuti nella loro acqua. Lasciateli raffreddare sempre nella loro acqua, poi li scolate, li tagliate a pezzetti.

Nel frattempo mescolate i pomodorini tagliati con le olive, l’aglio, il prezzemolo, sale q.b. ed il mezzo bicchiere di vino. Dopo un’oretta mescolate tutto e scolate del liquido, versate nella teglia aggiungendovi olio e peperoncino, coprite con l’altra sfoglia e infornate. 


» I nostri consigli


La tiella va gustata tiepida o fredda con un buon bicchiere di vino, possibilmente in buona compagnia e davanti al panorama del Golfo. Ottima anche il giorno dopo, ma guai a riscaldarla! 


» Curiosità


E’ forse il piatto più famoso in Terra Gaetana ed il suo nome sembra prendere origine dal tegame tondo nel quale viene cotta, appunto “’a tiella”. 


» Condividi


Contatta l'autore

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:
 
 

La sua richiesta è stata inviata correttamente!

Grazie!


Ricerca per autore

Ricette più cliccate

Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Frittata al forno Ricetta Filetti di gallinella al limone e prezzemolo Ricetta Torta morbidissima di pesche Ricetta Zucchine in carpione Ricetta Cosce di pollo arrosto senza grassi Ricetta Bagnet vert e bagnet russ Ricetta Focaccia barese
Ricette più commentate

Ricetta Gelato alla fragola senza panna Ricetta Ravioli di brasato ai funghi porcini e Castelmagno Ricetta Cappellacci di brasato con burro fuso e funghi del Ristorantino del Borgo Ricetta Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso Ricetta Torta di mele Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Torta di cioccolato senza farina e lievito Ricetta Fegatini alla veronese Ricetta Coppette di riso con gamberi, zucchine e pomodorini
La selezione di oggi

Ricetta Gnocchi con crema di broccoli Ricetta Sofficini con speck, gorgonzola e sedano Ricetta Pane semidolce Ricetta Risotto alle mele Ricetta Risotto alla mozzarella e gorgonzola Ricetta Pomodori sfiziosi Ricetta Torta di grano saraceno e marmellata di frutti di bosco Ricetta Pappardelle con pesto di finocchi, arancia, menta e polpo Ricetta Sugoli d'uva nera
Le stagionali

Ricetta Torta di fragole e marmellata di albicocche Ricetta Pasta di zucchero, composto base Ricetta Dolce salame con marshmallow Ricetta Tagliatelle al pesce spada e crema di pistacchi Ricetta Budini di mele e nocciole Ricetta Torta fredda alla nutella Ricetta Zuppa di pesce Ricetta Crostata lievitata Ricetta Insalata di farro e verdure
Pubblicità
Vuoi la tua pubblicità a pagamento su Mondo del Gusto?
Scopri come fare